Portale delle Case di Accoglienza per pazienti e loro familiari negli ospedali italiani
News
www.accoglienzaospedali.org è online!

È in linea il nuovo portale dedicato alle case di accoglienza che offrono ospitalità ai familiari delle persone che hanno bisogno di assistenza durante la loro degenza negli ospedali lontani da casa.

 
Il Progetto
Nel territorio italiano esistono importanti strutture ospedaliere dove vengono ricoverate persone provenienti da tutte le regioni e non solo. In alcuni di questi ospedali esistono delle unità operative altamente specializzate, delle vere e proprie eccellenze, così che molti sono gli ammalati che vengono inviati da diverse parti d'Italia o dall'estero per poter essere curati.

Per un malato, specie se affetto da una patologia che richiede lunghe cure, è importantissimo avere accanto a se la presenza di un familiare che lo possa aiutare e sostenere nell'affrontare la malattia e la degenza ospedaliera.
Purtroppo non sempre per i familiari è facile stare accanto alla persona malata: le difficoltà logistiche sono difficili da superare se si risiede lontano dall'ospedale, magari fuori regione, e se le difficoltà economiche impediscono di sostenere le spese dell'albergo e quelle necessarie alla permanenza nelle vicinanze del presidio ospedaliero. lace wigs uk

Per far fronte a queste esigenze alcune associazioni di volontariato e non solo, hanno aperto strutture di accoglienza, e negli anni, hanno cercato di dare risposte all'esigenza alloggiativa dei familiari dei malati che loro seguivano. blonde wigs london

Non esiste - né a livello regionale, né a livello nazionale - una rilevazione di organizzazioni che si occupano di accoglienza di ammalati o di loro familiari, e non essendovi un censimento di strutture a cui essi si possano rivolgere, spesso queste persone devono far riferimento alle informazioni che riesono a reperire presso l'ospedale di arrivo e non avendo informazioni prima, né recapiti telefonici a cui rivolgersi, devono organizzare la loro permanenza al momento dell'arrivo, a volte trovando soluzioni non ottimali.

Da tali motivazioni nasce quindi l'idea di strutturare un'azione di coordinamento che riguardi tutti gli aspetti affrontati nel quotidiano servizio da tali realtà e che in definitiva consenta di rispondere in maniera più completa e puntuale al bisogno di persone che si trovano ad affrontare il duro percorso della malatt